La Via degli Aromi

immagine di Sabrina Grandoni, durante una camminata nel bosco a Bagno di Romagna

Benvenuti nel mondo degli Aromi e della Natura!
È con grande gioia, entusiasmo ed emozione che scrivo il primo post di questa nuovo viaggio.
È un inizio…e come ad ogni inizio c’è una porta o un cancello da aprire…sorge la silenziosa attesa del nuovo che nasce, sospesa finchè non si inizia a muovere i primi passi.
Sto sull’ingresso di questo cancello, al di quà, per non violare l’intima e naturale pace e bellezza che vedo innanzi a me: un universo magico, dove i profumi, i colori, i suoni, le visioni, la quiete stimolano la mia immaginazione…un sentiero fiabesco che ho deciso di attraversare.
Saluto le energie custodi del regno e ringrazio per essere con loro.
È un’armoniosa unione con la terra, gli alberi, il cielo…respiro a pieni polmoni, mi inebrio con il verde, la luce, l’aria, il vento, muovo i passi sull’erba, in rispettoso ascolto…degna di rispetto, la dimensione naturale è sacra, uno spazio e un tempo dove potersi ritrovare e nutrirsi a livello sottile.

Vista, udito, olfatto, gusto, tatto…i sensibili sensi
Vedere, gustare, ascoltare, annusare, toccare… il sensibile fare che con Cosciente Consapevolezza è il sensibile “esserci”
I sensi sono porte appartenenti alla dimensione fisica che possono aprire orizzonti verso altre dimensioni, per “salire nel profondo”..visioni, emozioni, immaginazione, intuizione, creatività; lasciarsi trasportare “sensibilmente” in intimo e aperto raccoglimento è una via per la gioia, la salute, la crescita, il risveglio.

Noi esploreremo la Via degli Aromi… le essenze aromatiche della pianta si dice che siano l’anima della pianta e il profumo il suo respiro…e allora si incominci a portare dentro ognuno di noi con Consapevolezza e attento Ascolto un profumo naturale a portata di naso: una foglia di menta, rosmarino, un olio essenziale naturale, un fiore…chiudi gli occhi cosicchè la vista taccia e parli il “sentire” più intimo dell’olfatto, così potente, evocativo, imprevedibile nel liberare voci, immagini, emozioni.

Poi, se volete, guardate l’immagine del cancello e lasciatevi andare…fermate su foglio in parole, colori, musica, ciò che vi muove … olfatto e vista si uniscono per stimolare la scintilla creativa dentro di te, e liberare un flusso che armonizza, scioglie, si manifesta, prende vita: è una meditazione sensoriale consapevole, dalla quale può prendere corpo un racconto, una poesia, un disegno, una danza…
…fatelo da soli o insieme ad un piccolo gruppo, e vi stupirete di ciò che può succedere 😉

Vi lascio con un suggerimento aromatico di oli essenziali, da diffondere nell’ambiente, per festeggiare un “Nuovo Inizio”..

Litsea (Litsea cubeba) 3 gtt … luminosa e solare
Incenso ( Boswellia carteriBoswellia serrata) 2 gtt … una guida elevante e chiara
Lavanda (Lavandula hibrida Super A, Lavandula angustifolia) 2 gtt … purificante, floreale, fresca, armonizzante

Litsea cubeba, distillazione in corrente di vapore delle bacche
Incenso (Boswellia sacra/carteri-Boswellia serrata), distillazione in corrente di vapore della resina
Lavanda , distillazione in corrente di vapore dei fiori

Ci ritroveremo a condividere pensieri, spunti di riflessione, idee, in tema di profumeria botanica, aromi, oli essenziali, cosmesi naturale, fumigazione, incensi e tanto altro.
A presto!

Sono disponibili i percorsi di formazione e accompagnamento attraverso La Via degli Aromi, sia on line che presenziali

Abbiamo parlato di:

Litsea (Litsea cubeba)
Incenso ( Boswellia carteriBoswellia serrata)
Lavanda (Lavandula hibrida Super A, Lavandula angustifolia)

CORSI DI FORMAZIONE

Grazie…Namastè…Gassho…

Lasciate un commento, un pensiero, una esperienza, domande, dubbi, curiosità…da condividere…se vi fa piacere condividere 🌸

Sabrina